I membri di Melt »

  • Redazione

    Redazione è lo spirito di Melt, l’essenza, l’anima del nostro gruppo.

    A volte scriviamo a più mani per il blog, divertendoci insieme, altre invece riceviamo visite da nostri amici che vogliono lasciarci un post per ricordo, e abbiamo dunque sentito il bisogno di creare un nuovo membro, immaginario ma non troppo.

    Redazione è tutti noi di Melt e qualcosa di più, è la forza che nasce dalla nostra unione e dallo scambio di idee con colleghi, è quel di più che riusciamo a ottenere lavorando insieme, scambiandoci idee e costruendo il nostro cammino.

  • Paola Tusa

    Prima di iscriversi alla facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Pisa ha vissuto un anno a Londra, dove ha conseguito il ‘Certificate of Proficiency in English’ (CPE). Dopo essersi laureata con il massimo dei voti in Traduzione Letteraria e Tecnico-Scientifica all’università  ‘La Sapienza’ di Roma ha frequentato il corso di minimum fax ‘Il lavoro editoriale’. Ha tradotto racconti e saggi di storia, letteratura, storia dell’arte e drammaturgia, oltre che testi scientifici di varia natura. Al momento si sta specializzando in traduzione audiovisiva.

  • Raffaella Raus

    Ha studiato Lingue e Culture Straniere e si è specializzata in Traduzione Letteraria e Tecnico-Scientifica presso l’Università “La Sapienza” di Roma, laureandosi con una tesi in Traduzione Teatrale. Lavora come traduttrice freelance in Italia e all’estero e come insegnante di lingue (inglese e italiano per stranieri). Ha una formazione culturale di tipo umanistico; i suoi interessi personali gravitano intorno alla letteratura e alle arti e sono mossi dalla volontà instancabile di scoprire, conoscere, imparare. Tradurre è per lei una passione, un gioco meticoloso e intellettuale che è riuscita a trasformare in una professione. In ambito letterario si è occupata della traduzione di testi di ogni tipo, dalla saggistica alla narrativa, dalla letteratura per l’infanzia alla poesia e infine al teatro. In ambito tecnico-scientifico ha trattato testi scientifici, manualistica, testi pubblicitari, giornalistici e relativi ai settori turistico e culinario.


  • Chiara Pasquin

    Ha una laurea magistrale in Lingue e Civiltà Orientali presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma. Ha frequentato l’istituto Top – A di Tokyo e la scuola Arc Academy di Osaka in un soggiorno di specializzazione di vari mesi e ha studiato all’INALCO (Institut national des langues et civilisations orientales) di Parigi. Traduce dal giapponese e dal francese.
    Svolge attività di insegnamento della lingua italiana per stranieri. Ha tradotto testi turistici, manualistica, favole e saggi.

  • Claudio Mancini

    È laureato in Traduzione Letteraria e Tecnico-Scientifica presso La Sapienza-Università di Roma e in Lingue e Comunicazione Internazionale (Lingue e Linguistica) presso l’Università degli Studi “Roma Tre”. Come traduttore ha un’esperienza freelance di tipo variegato: le sue pubblicazioni includono testi teatrali così come saggi universitari, fino ad arrivare ad adattamenti musicali, documentari e audiovisivi.

    I suoi ambiti di studio propendono nettamente per la traduzione letteraria e saggistica, con specializzazione in materie umanistiche e musicali in particolare; la sua formazione culturale è di tipo classico, con lo studio e l’insegnamento del greco antico e del latino, fino ad arrivare agli studi applicati di glottologia, linguistica e traduttologia.

  • Marianna Calvano

    Ha studiato Lingue e Culture straniere specializzandosi in Traduzione Letteraria e tecnico-scientifica presso La Sapienza-Università di Roma. La passione per la traduzione è conseguenza diretta della sua insaziabile curiosità verso un’ampia rosa di discipline e del suo interesse per le problematiche interpretative insite nella comunicazione. Ha tradotto testi di letteratura fantasy e horror, saggi di medicina e psicologia e articoli scientifici di varia natura. Si è occupata di traduzioni complete di siti web. Attualmente studia Psicologia presso l’Università degli Studi dell’Aquila.